Convegno Internazionale - "Le lastre dipinte di Cerveteri e la pittura etrusca. Nuovi dati e nuove prospettive di ricerca / The painted wall panels from Cerveteri and the Etruscan Painting. New data and new research perspectives"

Castello di Santa Severa. Sala Congressi – Santa Marinella, Roma

13 - 14 April 2018 - CALL FOR PAPERS

13_140418_immagine
13_140418_immagine

IL CONVEGNO

Il convegno nasce a seguito dell’importantissimo recupero di reperti archeologici effettuato nel 2016 a Ginevra, con un’operazione tra le più significative degli ultimi anni, dal Comando Carabinieri - Tutela Patrimonio Culturale.

Con questo recupero si apre una pagina fondamentale per la ricostruzione della storia della pittura etrusca, dal momento che tra i reperti si riconosce un cospicuo numero di frammenti di lastre dipinte, purtroppo prive di dati di contesto, che per le caratteristiche tecniche e la raffinatezza di esecuzione, erano note sinora solo da pochi e sporadici esempi in alcune delle più importanti collezioni museali italiane e internazionali.

Un tempestivo intervento di restauro dell’intero complesso, correlato da un’ampia gamma di analisi scientifiche condotte sui reperti, curato della Soprintendenza, ha permesso di restituire alla collettività, in tempi brevissimi dal recupero, questa straordinaria testimonianza del patrimonio archeologico.

I reperti restaurati e i risultati delle indagini saranno presentati al pubblico in una mostra ospitata sempre negli spazi espositivi del Castello di Santa Severa, che verrà inaugurata contestualmente all’apertura dei lavori congressuali.

Il convegno si propone, a partire dalla presentazione al pubblico e alla comunità scientifica del complesso delle lastre dipinte ritrovate a Ginevra, di creare le condizioni favorevoli per future ricerche di respiro internazionale sul tema e di dimostrare l’apporto significativo di queste nuove acquisizioni e delle ricerche correlate per la conoscenza dell’arte e della civiltà etrusca.

AREE TEMATICHE E ARGOMENTI

Il convegno è diviso in 3 aree tematiche, con i seguenti argomenti:

  1. 1.      Lo stato della conoscenza e le nuove acquisizioni
  2. 2.      Restauro e tecniche di indagine
  3. 3.      Iconografia e fonti letterarie

LINEE GUIDA PER LE PROPOSTE

La proposta di intervento deve riguardare una ricerca con risultati inediti. Gli autori dovranno proporre un abstract, inviandolo in allegato via email a sabap-rm-met.soprintendente@beniculturali.it usando le allegate norme editoriali. Gli abstract dovranno essere scritti in inglese e non dovranno contenere più di 300 parole.

Gli abstract inviati saranno giudicati dal Comitato Tecnico Scientifico e selezionati in base all’originalità, la qualità tecnica e la presentazione. La scadenza per l’invio degli abstract è il 20 Gennaio 2018. Gli autori saranno informati dell’accettazione dell’intervento entro il 31 gennaio 2018.

Si potrà procedere alla registrazione solo dopo che l’abstract sarà stato accettato. Gli autori degli interventi accettati riceveranno una mail dalla Segreteria del convegno con le informazioni per la procedura di registrazione.

SCADENZE IMPORTANTI

  • 20 GENNAIO 2018 – Termine per l’invio delle proposte
  • 31 GENNAIO 2018 – Termine per la notifica dell’accettazione  

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

  • Dott.ssa Alfonsina Russo
  • Dott.ssa Rita Cosentino
  • Prof. Jan Kindberg Jacobsen
  • Prof.ssa Marina Martelli
  • Prof.ssa Maria Antonietta Rizzo  
  • Prof. Francesco Roncalli
  • Prof. Mario Torelli 

    THE CONFERENCE

    This conference originate from the remarkable retrieval of many archaeological objects, made by the Carabinieri Headquarters for the Protection of Cultural Heritage in Geneva in 2016, in one the most significant operation  of this kind in recent years.

    This retrieval opens a fundamental page for the studies of the Etruscan painting, since among the finds there are a large number of fragments of painted plates, unfortunately with no contextual data. Plates of this kind, for technical characteristics and the refinement of execution, were known until now only for a few of sporadic examples in some of the most important Italian and international museum collections.

    A prompt restoration of the entire complex of panels, joined with a wide range of scientific analyzes carried out on by the Superintendence, has allowed to return to the public collectivity, in a very short time since its recovery, this extraordinary archaeological testimony.

    The restored panels and the results of the investigations will be presented in the exhibition housed in the Castle of Santa Severa, which will be inaugurated at the opening of congressional works.

    Starting from the presentation to the public and to the scientific community of the painted panel complex discovered in Geneva, the conference's final objectives are: to promote the comparison between it and other archaeological evidence kept in various public or private collections; to encourage the exchange of information and specific studies on the ancient contexts of origin; to create favorable conditions for future international research on the subject; to demonstrate the significant contribution of these new acquisitions and researches to the knowledge of Etruscan art and civilization. 

    AREAS AND TOPICS

    The Conference is divided into 3 thematic areas.

    1. 1.      The state of knowledge and the new discoveries
    2. 2.      Restoration and Analytical Techniques
    3. 3.      Iconography and Literary Sources

    SUBMISSION GUIDELINES

    The intervention submission must include a search with original results. Authors willing to submit an abstract should send an email to sabap-rm-met.soprintendente@beniculturali.it attaching the abstract written using the provided Abstract Template. Abstracts must be written in English. The length of the abstract must not exceed 300 words.

    The abstracts and papers submitted will be peer-reviewed by the Technical Program Committee based on originality, technical quality and presentation. The Deadline for abstracts submission: January 20, 2018. Authors will be informed if their abstract has been accepted by January 31, 2018

    You will be able to proceed with the Registration after your abstract is accepted. Authors of accepted abstracts will receive an email from the Conference secretariat with the information for the registration procedure.

    IMPORTANT DATES

    • Januar 20, 2018 - Deadline to submit abstract
    • Januar 31, 2018 - Abstract acceptance notification

    HONORARY CHAIRS COMMITTEE

    • Dott.ssa Alfonsina Russo
    • Dott.ssa Rita Cosentino
    • Prof. Jan Kindberg Jacobsen
    • Prof.ssa Marina Martelli
    • Prof.ssa Maria Antonietta Rizzo  
    • Prof. Francesco Roncalli
    • Prof. Mario Torelli