Villa di Orazio

NOTIZIE UTILI03_Il settore residenziale con al centro il corridoio e, ai lati, l’atrio e il cortile. Sullo sfondo colle Rotondo

Via Licinese, s.n.c. – 00026 Licenza (Rm)

tel.: 06-67233000 (Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’Area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale) 

e-mail: sabap-rm-met@beniculturali.it

Direttore: Dott. Zaccaria Mari

e-mail: zaccaria.mari@beniculturali.it

La visita all’Area archeologica è possibile solo su prenotazione telefonica, dalle ore 9.00 alle 16.00, al numero (+39) 0774 330329 (presso il Santuario di Ercole Vincitore a Tivoli). Si fa presente, comunque, che da maggio a settembre la Villa sarà aperta la prima domenica del mese 

Ingresso gratuito.


Si arriva presso l’Area archeologica dalla via Licinese e la si raggiunge percorrendo una comoda strada carrabile o tramite un più breve e suggestivo percorso pedonale attraverso un boschetto. Un ampio piazzale precede l’ingresso. La Villa, situata in una sella tra due vallecole, è sovrastata dall’alto versante di colle Rotondo (monti Lucretili) ed è accolta in una splendida cornice di verde in cui bene si inseriscono abeti, cipressi e cedri impiantati, dopo gli scavi, all’ingresso e in quello che fu l’antico giardino. Solo verso Nord la vista spazia sul panorama dominato dai paesi di Licenza e Civitella.

carta dei servizi

Carta della qualità dei servizi

 

 


 cartina google  Come raggiungerci